berati

QUARTETTO BERATI

Il Quartetto Berati nasce nel febbraio del 2015 grazie all’appassionata ricerca del clarinettista albanese Artur Nallbani, che recupera e riarrangia un immenso repertorio della tradizione musicale del suo paese d’origine.

Durante un concerto del Quartetto Berati, il pubblico viene accompagnato in un vero e proprio viaggio attraverso le varie regioni dell’Albania, dal nord al sud, passando naturalmente per la grande tradizione di Berat, oggi patrimonio dell’Unesco.

Nati originariamente per le cerimonie nuziali, i brani proposti sono talvolta veloci ritmi di danza, talvolta struggenti melodie accompagnate, sempre caratterizzati dalla presenza dell’elemento improvvisativo, che permette ai musicisti di interagire tra loro ogni volta in modo diverso.

La musica albanese è tra le più complesse e coinvolgenti tradizioni di area balcanica; il Quartetto Berati è tra le pochissime formazioni a proporre questo repertorio in Italia, rinsaldando il legame che da sempre unisce, culturalmente e storicamente, i due paesi.

I concerti del quartetto sono infatti spesso occasione di incontro e condivisione con le comunità albanesi presenti in Italia, cittadini di origine albanese che ora vivono in Italia e cittadini italiani interessati a conoscere da vicino questa meravigliosa cultura.

Copyright @ All Rights Reserved